martedì 11 settembre 2012

Sulla felicità




Sono alla ricerca della felicità.

La cerco dapertutto in questi primi giorni di Settembre.
Nel caffè che bevo al mattino, sola in cucina, davanti alla finestra
Nei risvegli morbidi e arruffati dei miei bambini
Nei guizzi che scopro sul loro volto e che non riconosco
Nei nostri battibecchi
Nelle corse che cerco di non fare per arrivare in tempo
Nella strada che percorro
Nelle persone che incontro
Nel modo in cui i loro volti mi incantano
Nel cibo che acquisto
E preparo e metto in tavola
Nel viso dell'uomo che amo
Nel suo sguardo

Ovunque asolto una lingua antica e segreta
che parla alla mia anima
e la nutre

e qualche volta sogno

9 commenti:

  1. Questo post è molto, molto bello. In più è un sentire, il tuo, che sento particolarmente affine, soprattutto in questo periodo...Ti auguro una giornata piena e ricca di tante piccole felicità!

    RispondiElimina
  2. Stai cercando proprio nei posti giusti, sono certa la troverai ogni giorno di più.

    RispondiElimina
  3. Grazie per la tua poesia, estremamente delicata.

    Anchio sto cercando la felicità, sai dove lo trovata qualche giorno fa? nel mio pavimento, parquet tirato a lucido e profumato. Ridicolo? eppure ero felice!

    alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no che non è ridicolo! Io a volte sono felice perchè sono riuscita a pulire il bagno prima di andare a letto...ed è proprio felicità,eh!
      un abbraccio

      Elimina
  4. Forse la felicità sta proprio in tutte queste piccole cose, che in realtà poi poroprio piccole non sono, anzi ...
    Mi piace qua, ritornerò!
    Felice giornata.

    RispondiElimina
  5. ho fatto bene a venire qui
    ti leggo e sono felice. <3

    RispondiElimina