sabato 14 aprile 2012

La vita Semplice #5 Ripartenza

Capita di accorgersi
ad un certo punto
di aver girato in tondo
di esser ritornata
del tutto ignara del percorso
al punto di partenza


(beh, proprio in tondo forse no
ma un pò sì, anche)

Così laddove pensavo
di aver imparato a rallentare
mi ritrovo a correre
e dove credevo
di aver imparato a scegliere
mi ritrovo a dire nì
con tutto il danno che ne viene
di conseguenza

Così,
capita
che un sabato mattina
di un inizio primavera
uno di quelli in cui
ci si vorrebbe dedicare
(io avrei voluto dedicarmi)
ad una qualsiasi di queste cose
ci si ritrovi
(io mi ritrovo)
ad arrancare
nervosa
stanca
ed arrabbiata
cercando di tenere insieme l'impossibile
in apnea
lungo una giornata
di cui non vedo il fondo

Finchè qualcuno,
una creatura
di queste tre
che ho messo al mondo
quella di mezzo
quella che ha avuto in dono
la dolcezza
e un'empatia
magicamente misteriosa
lei
mi guarda seria in faccia
e dice
-fermati mamma
vieni a sederti qui con me,
facciamo qualcosa insieme?
siamo in vacanza
dobbiamo festeggiare.

Ed io mi son seduta
(secchio, straccio e spazzolone  a mezzo)
vicino a lei
che adoro
e ho respirato
un pò della sua gioia
e il suo profumo
lasciandomi incantare
provando e riprovando
a non dimenticare
di scegliere
sempre
cosa davvero conta
che il tempo che ci è dato
da trascorrere insieme
non è infinito
ma è un dono
preziosissimo
da celebrare

Così è stato
che un pò alla volta
è ripartita
la mia giornata

Una giornata bella.

Felice fine settimana a tutti

15 commenti:

  1. grazie, stupenda, bellissima, grazie di cuore!

    RispondiElimina
  2. Così vero e così bello..!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eppure uno pensa, com'è che le cose più vere e più belle sono così difficili da praticare?
      Almeno io faccio fatica
      ciao why, a presto

      Elimina
  3. I nostri bimbi ci insegnano a rallentare....che bello....io ho un aregola piccola ma fondamentale....stracci e secchi e scope non li tocco durante il sabato e la domenica...preferisco pulire il lunedì alle 10 di sera ma durante il weekend mi dedico solo a cose piacevoli e costruttive...le pulizie possono aspettare ;)
    ti abbraccio, cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sai che hai ragione, nel week-end solo cose piacevoli...mi piace!
      Io tendo un pò a farmi invadere dal dovere e a tratti mi dimentico di vivere...questo blog è il mio esercizio di memoria
      grazie di essere passata di qui
      a presto

      Elimina
  4. Certe volte ci si dimentica quali sono le vere priorità. Il fatto che che ce le ricordino i nostri piccoli fà pensare. Ma se ti consola secondo me capita prima o poi a tutte le mamme.
    ciao

    RispondiElimina
  5. un pò mi consola, sai come si dice: mal comune...;-)
    grazie della visita
    a presto

    RispondiElimina
  6. Direi che più che per le parole grazie per l'esempio perché è difficile in quei momenti "lasciarsi incantare", c'è sempre un iniziale sforzo che va affrontato. E alla fine hai fatto ben due delle cose che avresti voluto fare! Ciao

    RispondiElimina
  7. sì, forse anche tre. Un successo!
    Grazie di essere passata
    a presto

    RispondiElimina
  8. ma de che??? :)
    grazie a te che condividi ♥

    RispondiElimina
  9. bellissimo post! grazie per questa riflessione...a volte si tende a dimenticare quelle che sono le vere priorità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te di essere passata e aver letto e commentato
      a presto

      Elimina