mercoledì 11 aprile 2012

lo zen e l' arte di crescere i figli #3 La Cura


Ho un'amica saggia.
Si chiama Sara e da un  pezzo si è trasferita a vivere lontano da qui.
E' la settima di sette figli
e anche solo per questo
la sa lunga su un mucchio di cose.

Quando è nata Beanberry
nel bel mezzo di un pomeriggio nervoso
mi ha chiamato al telefono
e percependo immediatamente la mia inquietudine
(perchè è in questo modo che funziona con le amiche)
mi ha detto su due piedi
come se fosse la cosa più ovvia del mondo
-siedi a tavola tutti quanti e dagli pane burro e marmellata!
poi, avvertendo il mio sconcerto, ha spiegato
-quando a casa arriva un piccolino, tutti quanti ritornano piccoli. Prepara cibo da piccini e mangiatene anche tu e Paberry. Vedrai che funziona.

Se abbia funzionato o no chi può dirlo.
Di sicuro da allora tengo a mente
che le piccole crisi
così come i cambiamenti
richiedono cure aggiuntive
cure da bambini piccini;
un pò come se fosse necessario
per l'intero sistema-famiglia
ritornare indietro
reggredire
fare il bozzolo
per affrontare poi
quel passo in avanti

Così questa sera
dopo una faticosissima giornata
di rientro per tutti, grandi e piccini
iniziata sotto una pioggia scrosciante
e insistente
che ha sciolto
in grigio
la primavera

stasera

ci siamo ritrovati tutti insieme a casa
qualcuno molto stanco,
qualcuno un pò seccato,
tutti leggermente spaesati
e insieme
abbiamo cucinato
tutti
(anche Beanberry)
cibi caldi e confortanti
profumati dei nostri ricordi di bambini
(miei e di Paberry)
e poi
in anticipo sulle nostre abitudini
insieme
abbiamo mangiato.

Chissà che domani non vada meglio!

Felice rientro a tutti

10 commenti:

  1. felice rientro a te :) mi sembrava di vedere la scena :)

    RispondiElimina
  2. grazie per essere passata nel mio blog, non sto riuscendo a rispondere ai tuoi commenti per problemi di blogspot, ma lo faccio presto,baci.

    RispondiElimina
  3. Leggo questo mentre aspetto i miei uomini che sono a passeggio e penso che questa e' proprio la sera giusta per una coccola speciale. Ora mi invento qualcosa di carino per cena ... grazie dell'idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. felece di esserti stata utile....
      Belli gli ometti che passeggiano insieme, trovo che i padri siano una grande risorsa, soprattutto con i figli maschi.
      ciao marta a presto

      Elimina
  4. Risposte
    1. bentornata, singlemama!
      welcome back, singlemama!

      Elimina
  5. dai, qualche rotella in fondo ci manca...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e meno male!!!!
      credo sia la nostra salvezza! :D

      Elimina